Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Elena Lombardo

Filantropia 2.0? Ad Atene, la 7˚ Conferenza Internazionale della SNF

  • Pubblicato il: 15/07/2018 - 00:00
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

La Conferenza Internazionale sulla Filantropia organizzata dalla Stavros Niarchos Foundation lo scorso 21-23 giugno ad Atene, quest’anno si è concentrata sul tema “Disruption”. Un concetto che si è prestato a riflessioni da prospettive e ambiti diversi, dall’intelligenza artificiale al ruolo sociale dell’arte. Tre giorni di presentazioni e dibattiti che potete rivivere integralmente online.

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

A Bruxelles protagonista il Museo del Futuro

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:02
MUSEO QUO VADIS?

Bruxelles – Dal 27 al 31 Maggio, oltre 300 professionisti della cultura si sono incontrati nella capitale belga per confrontarsi sul ruolo dei musei all’interno della società contemporanea. L’occasione è la conferenza “Communicating the Museum” un appuntamento arrivato alla sua 20˚ edizione, che quest’anno si concentra sul tema della partecipazione culturale e dell’inclusione sociale. Unico partecipante italiano, il Museo Egizio di Torino. Scopriamo insieme la storia e i punti centrali dell’evento con la direttrice Corinne Estrada.
Rubrica di ricerca in collaborazione con il Museo Marino Marini
 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Ecomusei e paesaggi culturali: stato dell’arte e sviluppi futuri

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:02
CONSIGLI DI LETTURA

Nati in Francia durante gli anni settanta, gli ecomusei si sono negli anni largamente diffusi su tutto il territorio italiano. Ma come lavorano oggi? Con quali obiettivi? Questo volume nasce dal dibattito lanciato nel 2016 a Milano durante il Forum degli Ecomusei e dei Musei di comunità tenutosi in occasione della 24esima Conferenza Generale ICOM. Il motivo? Esattamente quello di raccontare il processo di trasformazione e rinnovamento che sta attraversando queste istituzioni, per riflettere sul loro ruolo e potenziale all’interno dei territori di riferimento e comunità locali nella società contemporanea.

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Seeing Power: arte e attivismo nel XXI secolo

  • Pubblicato il: 18/05/2018 - 08:05
CONSIGLI DI LETTURA

Ripercorrendo il delicato rapporto tra potere, arte e attivismo, “Seeing power: Art and Activism in the Twenty-first Century” di Nato Thompson ci spinge al limite del nostro vivere quotidiano per riflettere sulle sovrastrutture e le relazioni di potere attraverso le quali definiamo noi stessi e il mondo che ci circonda e rivalutare il potere sovversivo e rigenerativo dell’arte.

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

La Filantropia che dà forma al Futuro: ad Atene, il centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos che fa parlare il mondo

  • Pubblicato il: 15/01/2018 - 00:00
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

Sono passati poco più di 10 anni da quando la Fondazione Stavros Niarchos ha annunciato il finanziamento del suo nuovo centro culturale a Kallithéa, antica area portuale a sud di Atene. Oggi, passeggiare all’interno dell’edificio progettato da Renzo Piano e nella sua estensione verde, un parco di oltre 210,000 m², ci proietta nel futuro di una città che attraversa i suoi primi timidi momenti di ripresa, dopo anni di recessione e crisi socio economica.

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Atene post documenta 14. Come si rinasce davvero?

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:02
STUDI E RICERCHE

Si è conclusa non tra poche polemiche l’esperienza ateniese di documenta 14. Il primo capitolo extra Kassel di questo importante appuntamento con l’arte contemporanea, verrà ricordato non solo per il deficit da 8 milioni di euro. Complici le aspettative create dal titolo stesso Learning from Athens” e la scelta di riflettere sulla capitale greca, quale paradigma della contemporaneità e delle sue dicotomie, attraverso una piattaforma di attivismo culturale aperta alla cittadinanza, ha in realtà lasciato in molti con l’amaro in bocca. Cosa abbiamo imparato da documenta 14? Ε quali sono i progetti che contribuiscono sinceramente alla rinascita culturale? Vi raccontiamo di NEON e del suo programma CityProject.

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Knowledge Design: sperimentare nuove forme, generi e spazi di conoscenza nel laboratorio delle digital humanities, una lezione di Jeffrey T. Schnapp  

  • Pubblicato il: 15/10/2017 - 20:02
MUSEO QUO VADIS?

La lecture del Prof. Jeffrey T. Schnapp: “Knowledge Design. Incubating new knowledge forms/genres/spaces in the laboratory of the digital humanities” si è tenuta in occasione della conferenza: “(Digital) Humanities Revisited – Challenges and Opportunities in the Digital Age” organizzata all’Herrenhausen Palace (Hannover, Dicembre 2013) come parte di un ciclo di eventi e conferenze, le “Herrenhausen lectures”,  promosse dalla Volkswagen Foundation[1] con l’obiettivo di offrire un valido contributo al dibattito accademico sul futuro delle digital humanities.  Di recente, il Prof. Schnapp è stato ospite della rassegna Whats next: “La sorte dei saperi nel ventunesimo secolo” primo appuntamento dell’osservatorio organizzato dal Museo Marino Marini (Firenze), nel quale protagonisti internazionali dell’innovazione culturale sono stati invitati a raccontare le loro visioni sul futuro dei musei, della conoscenza e del rapporto tra digitale e mondo della cultura.
Rubrica di ricerca in collaborazione con il Museo Marino Marini

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Un patrimonio di storie. La narrazione nei musei per la cittadinanza culturale

  • Pubblicato il: 15/10/2017 - 20:01
CONSIGLI DI LETTURA

Curato da Simona Bodo, Silvia Mascheroni e Maria Grazia Panigada, “Un Patrimonio di storie. La narrazione nei musei per la cittadinanza culturale” è una raccolta di percorsi scientifici e professionali che racconta, con passione, storie di musei, mediazione e storytelling. Un viaggio alla scoperta di strumenti e strategie che mettono al centro la consapevolezza della preziosa funzione narrativa all’interno dei sistemi museali presenti e futuri, intesi come luoghi complici di senso e laboratori di vita condivisa.
«L’amore è un grande mediatore»

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

L’impresa culturale: diritto ed economia delle attività creative

  • Pubblicato il: 10/08/2017 - 10:29
CONSIGLI DI LETTURA

Inserito nella collana Studi e Ricerche della casa editrice il Mulino, questo volume di Giacomo Bosi, professore di Diritto all’Università di Trento, intende arricchire il lacunoso corpus di studi giuridici relativi alla regolazione delle attività creative e aprire il dibattito sulla possibilità o meno di dotare l’impresa culturale di una disciplina giuridica “a sé stante e autosufficiente”. Guidandoci attraverso paradigmi di disciplina giuridica, tecniche di regolamentazione, modelli organizzativi delle imprese e sistemi culturali, Bosi affronta in modo tecnico e dettagliato un tema articolato e altrettanto complesso, senza esimersi dal condividere conclusioni tanto esaustive quanto aperte al confronto
 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Street art in Sicilia: guida ai luoghi e alle opere

  • Pubblicato il: 13/07/2017 - 15:41
CONSIGLI DI LETTURA

Un racconto preciso e dinamico della Sicilia contemporanea e delle forme di arte urbana che la abitano. Un viaggio lungo tutto il perimetro dell’isola da Messina a Ragusa, da Trapani a Palermo, che non dimentica realtà più piccole e meno conosciute come Castellamare del Golfo, Licata, Castrofilippo, Favara.  Una “geografia della creatività urbana che riflette sulle identità dei quartieri e dei luoghi di intervento” costantemente aggiornata e consultabile anche on line sul sito streetartfactory.eu. Volume di Dario Flaccovio Editore a cura di  Mauro Filippi, Marco Mondino e Luisa Tuttolomondo
 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Aarhus Capitale Europea della Cultura 2017: Let’s Rethink, Let’s Participate!

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 15:50
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Aarhus, con 18 altri comuni della regione centrale della Danimarca è Capitale Europea della Cultura 2017 insieme a Pafo antica città portuale della Cipro greca e patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1980. Seconda città danese ad aver conquistato la candidatura dopo Copenaghen nel 1996, Aarhus ha investito in una profonda e radicata cooperazione a livello regionale e lavorato sui temi della sostenibilità, diversità e democrazia. Abbiamo visitato la città in occasione della conferenza: ReCcord, Rethinking Cultural Centres in a Europen Dimension, per parlare di partecipazione culturale, Europa e futuro
 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Museums: what’s next?

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 18:19
MUSEO QUO VADIS?

Creata nel 2009, MuseumNext è una comunità globale di leader culturali, innovatori e makers che riflettono sul futuro dei musei. Come? Attraverso conferenze annuali in Europa, Nord America e Australia durante le quali la comunità si riunisce per discutere delle sfide, opportunità, innovazioni e cambiamenti riguardanti le istituzioni museali. Prossime tappe 2017: Rotterdam (25-28 Giugno), Portland (2-4 Ottobre)
 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Musei aperti al cambiamento Prospettive, politiche e pratiche a confronto

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 15:36
CONSIGLI DI LETTURA

Quali sono le sfide che le istituzioni culturali si trovano ad affrontare nella società contemporanea? Cosa significa aprirsi al cambiamento per accogliere le istanze, necessità, aspettative dei territori e comunità i riferimento?  Nel parla il recente  volume «Musei aperti al cambiamento Prospettive, politiche e pratiche a confronto», nato nell’ambito di un progetto di formazione di durata triennale, curato dall’associazione culturale Heritage Experience e da ECCOM – Centro Europeo per l’organizzazione e il Management,  per  contribuire al confronto su nuove prospettive, frutto di  soluzioni e  progetti implementati a livello locale
 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Il dividendo dell’arte: perché continuare ad investire in cultura ci fa bene

  • Pubblicato il: 15/03/2017 - 11:32
CONSIGLI DI LETTURA

Darren Henley, attuale direttore dell’Arts Council England, ha dedicato la sua intera carriera alla musica classica e all’educazione musicale. Famoso per il suo Music Manifesto, per il best seller: “Everything You Ever Wanted To Know About Classical Music...But Were Too Afraid To Ask” e per le sue revisioni indipendenti in merito ai risultati e stanziamenti per la cultura musicale del Ministero dell’Educazione inglese, in questo libro prova ad affrontare in modo pragmatico un tema spesso oggetto di retorica e astrattismi. L’Arte e la Cultura portano benefici nelle nostre vite.
 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Italia non profit: la piattaforma digitale dedicata al Terzo settore accessibile, chiaro, trasparente

  • Pubblicato il: 15/02/2017 - 10:30
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Presentata il 25 Gennaio a Milano, la piattaforma gratuita “Italia non Profit” è un archivio digitale dinamico dove associazioni, imprese e persone fisiche possono trovare informazioni dettagliate e qualificate sugli enti non profit, sulla loro salute economica, trasparenza e proattività sul territorio. Nata con la promessa di rivoluzionare il sistema filantropico in Italia, l’iniziativa intende valorizzare il terzo settore, sostenendo la diffusione della cultura del dono e della donazione consapevole

 

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

I Luoghi dell’innovazione aperta: modelli di sviluppo territoriale e inclusione sociale

  • Pubblicato il: 14/02/2017 - 10:41
STUDI E RICERCHE

La Fondazione Giacomo Brodolini pubblica il nuovo volume della sua collana Quaderni al tema dell’open innovation e dei laboratori urbani.  Curata da Fabrizio Montanari e Lorenzo Mizzau, il testo affronta i mille volti dell’innovazione sociale partendo dai suoi temi fondanti e dalle buone pratiche. Con un taglio che “mette al centro il fare” il report racconta di luoghi e attori, ricostruisce ecosistemi e auspica un “pensare globale per agire locale”

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Educare, innovare, sognare. A Farm Cultural Park si riparte dal Futuro

  • Pubblicato il: 13/02/2017 - 23:20
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Centro culturale indipendente, Museo delle persone, esperienza unica d’innovazione sociale a base culturale, impresa folle di un notaio creativo, luogo del possibile, laboratorio di sperimentazione del futuro. A Favara, in Sicilia, Farm Cultural Park non si ferma: progetta, cresce, sogna. Un’intervista con il cofondatore Andrea Bartoli

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Everyone is a changemaker!

  • Pubblicato il: 15/11/2016 - 09:39
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Sarà una serata interamente dedicata all’imprenditoria sociale e al cambiamento quella organizzata da Ashoka Italia il 22 Novembre a Milano, presso il Vodafone Village Theater. La più grande rete internazionale di innovazione sociale, Ashoka è arrivata nel nostro Paese nel Febbraio 2015 e dopo più di un intenso anno di lavoro è pronta a presentarci i primi cinque imprenditori italiani, la cui selezione si è svolta interamente nel nostro paese, entrati a far parte del prestigioso network. Un appuntamento ricco di ospiti, storie di cambiamento e futuro

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

L’Arte di Cambiare il Mondo, un passo alla volta

  • Pubblicato il: 14/07/2016 - 12:41
CONSIGLI DI LETTURA

«The Work of Art in the World: Civic Agency and Public Humanities» di Doris Sommer non si limita a sottolineare il ruolo dell’arte e delle scienze umane come motori per il cambiamento sociale, ma teorizza e evidenzia il valore della Cultural Agency e dei Cultural Agents attraverso l’esplorazione di progetti e personalità che hanno fatto e continuano a fare la storia delle nostre città

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Welfare che Impresa: lanciata la nuova call for ideas della piattaforma IdeaTre60

  • Pubblicato il: 15/06/2016 - 02:00
BANDI E CONCORSI

Incentivare nuovi modelli di welfare che mettano al centro le comunità e favorire la transizione da operatori sociali a imprenditori sociali, questi alcuni degli obiettivi dell’iniziativa promossa da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Bracco e Ubi Banca, Aiccon e il Politecnico di Milano. Un concorso rivolto a giovani startup sociali invitate a presentare progetti con una forte componente di innovazione sociale che sappiano generare impatto a livello locale. A disposizione 160mila euro e 4 mesi di affiancamento progettuale in incubatori d’impresa. La call è aperta fino al 2 settembre

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Pagine