Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore

territori

Paesaggio, tra percezione e valore

  • Pubblicato il: 15/11/2018 - 08:06
PAESAGGI
Il paesaggio come bene-culturale è narrazione, riconoscibilità, e come tale è centrale nella definizione e nell’evoluzione sociale identitaria, non solo locale. Una complessità che ritroviamo non solo su come il paesaggio stesso viene raccontato ma anche su come viene percepito, apprezzato, vissuto. Ecco che allora, per valorizzarlo e proteggerlo al meglio, occorre ascoltarne le voci, le interpretazioni, e riflettere sul suo valore, oggettivo e soggettivo.
Articolo a cura di: 
Massimiliano Zane

Patrimonio culturale: parabole aziendali e nuove simbologie collettive

  • Pubblicato il: 15/10/2018 - 00:00
FONDAZIONI D'IMPRESA
Oggi il patrimonio culturale include ciò che prima era indicato distintamente come “cultura”. Così accade che come ad uno specchio, la percezione comune e l’essenza stessa delle idee di “cultura” e “patrimonio” siano fluide ed in evoluzione e che questa evoluzione tocchi di rimando anche i luoghi di cultura in generale, e particolarmente i musei, sempre più “costretti” a rivedere la propria definizione, i propri confini e le proprie narrazioni.
Articolo a cura di: 
Massimiliano Zane

Una nuova qualità progettuale sociale a traino culturale

  • Pubblicato il: 15/10/2017 - 20:02
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Quali politiche e strategie possono essere concretamente messe in campo a sostegno della Cultura e del Patrimonio? Quali le criticità e le risorse strumentali per trasformare la valorizzazione del patrimonio culturale anche in riscatto territoriale? Tra revisione dei protocolli, nuovi paradigmi, modelli di gestione e condivisione di esperienze, ecco trasparire da ArtLab17 Mantova i segni di una nuova Qualità Progettuale come leva di sviluppo e welfare di comunità a traino culturale.

Articolo a cura di: 
Massimiliano Zane

Una cultura europea come prospettiva alternativa per la coesione sociale e la cittadinanza

  • Pubblicato il: 15/09/2017 - 10:08
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Nell'ambito del dibattito più ampio sul futuro e la “sopravvivenza” dell'Unione europea, oggi più che mai urge interrogarsi sulla dimensione sociale del vecchio continente. Ma come? Ed attraverso quali “lenti”?
 

Articolo a cura di: 
Massimiliano Zane

PER UNA NUOVA PEDAGOGIA DEL PATRIMONIO

  • Pubblicato il: 14/12/2016 - 19:04
CULTURA E WELFARE

“Cultura e arte sono fondamento di una crescita equilibrata: la sola che garantisce coesione, senso di appartenenza alla società, fiducia e rispetto per l'ambiente e per gli altri [...] non è soltanto il Pil la misura della felicità delle persone e delle comunità”, ha affermato il Presidente Sergio Mattarella, intervenendo a Mantova al convegno “Città d'arte 3.0 - Il futuro delle Città d'Arte in Italia”. Un richiamo forte al ruolo di sviluppo sia personale che civile che il nostro patrimonio culturale può e deve svolgere quotidianamente, per stimolare una coscienza diffusa e condivisa. Ma l'attuale proposta didattico-scolastica nazionale è davvero in grado di suscitare e trasmettere attenzione, stupore, meraviglia e rispetto nei riguardi del nostro patrimonio culturale? Lo considera una risorsa? Un ruolo politico, ancora troppo spesso implicito e sottinteso nella nostra formazione, soprattutto dall'attuale proposta didattica ed educativa
 

Articolo a cura di: 
Massimiliano Zane

Fertilizzare i contesti comunitari per rigenerare i Patrimoni territoriali

  • Pubblicato il: 15/11/2016 - 07:37
PAESAGGI

FOCUS Unesco da RAVELLO LAB. Quali politiche e strategie possono essere concretamente messe in campo a sostegno della Cultura del Patrimonio? Quali le criticità e le risorse strumentali per trasformare la valorizzazione del patrimonio culturale anche in riscatto territoriale? Tra revisione dei protocolli, nuovi modelli di gestione e condivisione di esperienze e risorse, ecco trasparire i segni di una nuova Qualità Progettuale come leva di sviluppo del territorio e delle sue comunità

Articolo a cura di: 
Pietro Petraroia
Autore/i: 

Gener/azioni. La prima giornata della generatività sociale

  • Pubblicato il: 15/12/2015 - 16:01
FARE RETE

Genius Loci – L’Archivio della Generatività Italiana   ha raggiunto quest’anno i 100 casi e per l’occasione ha lanciato un appuntamento pubblico a Milano, per il prossimo 18 dicembre presso Umanitaria, Salone degli Affreschi

Articolo a cura di: 
Francesco Mannino

La ricchezza dei territori nel Rapporto Istat 2015

  • Pubblicato il: 15/06/2015 - 19:14
STUDI E RICERCHE

Da oltre 20 anni il Rapporto annuale dell’Istat  offre una riflessione documentata sui cambiamenti economici e sociali in atto provando a prefigurare i rischi e a disegnare le opportunità che ci riserva il futuro. Emerge con forza la centralità dei territori a cui sono dedicati due dei cinque capitoli in cui è articolato il Rapporto. Le analisi restituiscono una geografia del Paese che confermano i tradizionali differenziali nord/sud (che tendono drammaticamente ad allargarsi) ma una lettura più raffinata lascia intravvedere interessanti prospettive di sviluppo legate alla relazione tra territorio-cultura-qualità della vita 

Articolo a cura di: 
Claudio Bocci
Autore/i: 

Pagine