Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Museo Bagatti Valsecchi

Nuove prospettive museologiche: la cultura come dispositivo di relazione ed inclusività.

  • Pubblicato il: 15/07/2018 - 00:01
MUSEO QUO VADIS?

Il Museo Bagatti Valsecchi, con la mostra Amore, musei, ispirazione. Il Museo dell’innocenza di Orhan Pamuk a Milano, ha ospitato, dal 19 gennaio al 24 giugno 2018, il Museo dell’innocenza, concepito dallo scrittore turco Orhan Pamuk,e inaugurato a Istanbul nel 2012. Si tratta di un esempio virtuoso di strategie museali innovative, che prevedono sinergie culturali e coinvolgimento attivo del pubblico. “Passare dalle stanze della casa museo Bagatti Valsecchi, dal suo collezionismo privato e domestico all’ambiente popolato dalle vetrine del Museo dell’innocenza ha naturalmente fatto emergere affinità e parentele, ed è stato anche un modo per guardare lo stesso Museo Bagatti Valsecchi da una prospettiva diversa, per riflettere su cosa sia oggi un museo, su come i musei si pongano nei confronti delle persone e delle città in cui si trovano”. Ne abbiamo parlato con le curatrici della mostra,  Lucia Pini, conservatrice del museo, e Laura Lombardi, docente di Fenomenologia della Arti Contemporanee all’Accademia di Brera.
Rubrica di ricerca in collaborazione con il Museo Marino Marini
 

Articolo a cura di: 
Elena Inchingolo
Autore/i: 

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 27/07/2017 - 21:53
NOTIZIE

>>> Più di un milione di euro le erogazioni delle fondazioni bancarie nel 2016 >>> A ottobre la XIII edizione di LuBeC, Lucca Beni Culturali >>> Nuova edizione del Master in Imprenditoria dello Spettacolo dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna >>> Nuovo direttore per l’IRVAPP, l’istituto per la ricerca della Fondazione Kessler >>> Con il bando «Talenti Musicali» Fondazione CRT sostiene giovani musicisti all’estero >>> Premio More than Pink per migliorare la salute delle donne >>> E’ online la IV edizione FOUNDAMENTA#4, la call italiana per accelerare startup a impatto sociale >>> Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, Elesta Travel e Museo Bagatti Valsecchi propongono due percorsi guidati all’interno del progetto Milano Grand Tour >>> A Tokio la mostra Wonder Lab, organizzata da HEART & Crafts, Musée National de Tokyo, NHK Promotions e Asahi Shimbun insieme alla Fondation Bettencourt Schueller e all’Institut National des Métiers d’Art di Parigi >>> La nuova App SPAC3, un grande social artwork nel segno del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto
 

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

Pagine