Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Enel Cuore Onlus

Enel Cuore Onlus: l'importanza di fare rete per affrontare le sfide della contemporaneità

  • Pubblicato il: 12/10/2018 - 07:50
FONDAZIONI D'IMPRESA
Enel Cuore Onlus è un ente filantropico nato 15 anni fa «con l'obiettivo di ottimizzare le risorse dedicate alle attività di beneficenza che le aziende del Gruppo Enel portavano avanti singolarmente». Per conoscere meglio la visione, le strategie e i progetti realizzati dall'Associazione in diversi ambiti, che spaziano dal contrasto alla povertà educativa all'accoglienza dei minori stranieri non accompagnati, abbiamo posto alcune domande a Novella Pellegrini, Segretario Generale di Enel Cuore. Con più di 600 iniziative realizzate in tutta Italia, l'Associazione ha fatto della costruzione di reti e partenariati tra soggetti filantropici il tratto distintivo del proprio agire. Alla luce di tale esperienza, per Novella Pellegrini «il nuovo ruolo della filantropia istituzionale potrebbe essere quello di facilitare il dialogo tra le pubbliche amministrazioni e il Terzo Settore, due mondi che viaggiano spesso su frequenze diverse». Dal suo punto di vista «se non è possibile una capitalizzazione dell'impegno economico, è però possibile – fin da subito – una capitalizzazione della conoscenza di tutto il mondo della filantropia, messa a disposizione della mediazione tra Terzo Settore e istituzioni pubbliche, che oggi sono molto più aperte al dialogo perché hanno capito che da sole non sono più in grado di affrontare le nuove sfide sociali ed economiche delle società contemporanee».
Articolo a cura di: 
Vittoria Azzarita

Le Fondazioni di Impresa hanno una strategia condivisa: investire sui giovani e contribuire allo sviluppo del secondo welfare.

  • Pubblicato il: 16/11/2015 - 00:22
STUDI E RICERCHE

Per la prima volta una ricerca indaga l’impatto degli investimenti operati sui  giovani da parte delle fondazioni di impresa e di famiglia, chiarendo il loro ruolo nella società. Dallo studio emerge come le attività filantropiche delle imprese contribuiscano fattivamente alla formazione giovanile generando effetti indiretti socio-economici.  Dal 2011 al 2014 sono stati erogati dalle fondazioni d’impresa 49 milioni di euro a beneficio di 56 mila giovani

Articolo a cura di: 
Sendy Ghirardi
Autore/i: 

Pagine