Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Velani

Parma 2020 come metafora. La cultura al centro dell’evoluzione del tessuto produttivo del territorio

  • Pubblicato il: 15/04/2018 - 09:01
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Dopo esser stata riconosciuta City of Gastronomy UNESCO, Parma ha ottenuto la nomina a Capitale Italiana della Cultura 2020 a febbraio 2018. Subito dopo sono partite le operazioni per la stesura del Piano Operativo, con la nomina di Francesca Velani a coordinatore Parma 2020 – Capitale Italiana della Cultura, dove le arti e la cultura dovranno “battere il tempo”, come recita il claim della candidatura. Un modello aperto scandirà il ritmo del cantiere culturale per l’innovazione urbana e sociale verso quella “città porosa” caratterizzata da un dialogo costante tra istituzioni, società ed impresa. Per ritrovare nei luoghi e nella everyday life una qualità della vita ancora maggiore per mezzo del valore aggiunto della cultura. Abbiamo discusso dei primi passi con Francesca Velani, direttrice di LuBeC - Lucca Beni Culturali e coordinatrice di Parma 2020 - Capitale italiana della cultura, e Michele Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Parma.

Articolo a cura di: 
Giangavino Pazzola

Cultura 4.0? Punti di vista tra internazionalizzazione e legame con il territorio

  • Pubblicato il: 15/09/2017 - 10:14
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Il 12-13 ottobre apre a Lucca la XIII edizione di LuBeC sul tema della Cultura 4.0. Tra le specificità dell’edizione 2017 il concetto di cultura come leva della rigenerazione urbana, la presenza delle riflessioni UNESCO sui vari programmi e azioni, la presenza della Commissione Europea per aprire la discussione “verso l’Anno del Patrimonio”, la collaborazione con ENEA che rafforza il tema sostenibilità ambientale del patrimonio
 

Articolo a cura di: 
Francesca Panzarin

Pagine