Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore

Sistema Museale Nazionale

MIBAC, DIREZIONE LAMPIS: UN ANNO VISSUTO INTENSAMENTE

  • Pubblicato il: 14/09/2018 - 15:53
MUSEO QUO VADIS?
Antonio Lampis, Direttore Generale Musei, compie il primo anno di incarico e ci aiuta a tracciare un bilancio di cosa stia accadendo nel mondo museale italiano, statale, dall’incremento quantitativo dei visitatori all’avvio del Sistema museale nazionale, dagli impatti culturali e sociali auspicati alla sperimentazione di nuovi strumenti e nuovi linguaggi. Una anticipazione di quanto si discuterà a LuBeC – Lucca Beni Culturali durante l'incontro “innovazione e  musei: i direttori a confronto”.

Rubrica in collaborazione con la Fondazione Marino Marini di Firenze

Articolo a cura di: 
Francesco Mannino

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 06/07/2018 - 18:22
NOTIZIE

Nominati i membri della Commissione Sistema museale nazionale >>> Al via il concorso Periferia Intelligente della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (DGAAP) del Mibact >>> Il valore della cultura nel Rapporto Symbola 2018 >>> Al via il bando della IX edizione del Premio Cultura di Gestione >>> Nasce Artsupp la piattaforma per orientarsi all’interno dell’offerta culturale >>> A Parma è di scena la sostenibilità >>> Aperte le iscrizioni per Transluoghi Connessioni nel Cilento >>> 127 mila euro della Fondazione comunitaria del Vco a sostegno di enti e associazioni >>> Grandi mostre e artisti internazionali nel 2018 della Fondazione CRC >>> Sono 6 le aziende italiane selezionate da Endearvox >>> A Palazzo Strozzi The Florence Experiment, per ‘scivolare’ tra arte e scienza >>> Scelti i progetti di Nesxt Festival 2018

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

In Rapporto con lo sviluppo

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:01
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Presentato il 9 novembre scorso a Roma, il Rapporto Federculture fotografa un paese che si è lasciato alle spalle i momenti più difficili dettati dalla crisi economica. Il momento positivo è però quello che deve consentire di riflettere sui nodi strutturali del nostro sistema culturale e intervenire per affermare un’impostazione strategica centrata sulle enormi potenzialità della produzione di valore culturale
 

Articolo a cura di: 
Claudio Bocci
Autore/i: 

Pagine