Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Giorgio Righetti

Si ritorna a crescere. Lo vedremo sulle erogazioni future. E si cambia

  • Pubblicato il: 18/05/2018 - 08:06
OPINIONI E CONVERSAZIONI

La  valutazione è sicuramente un processo utile, ma  stiamo attenti a non imbrigliare  l’innovazione”. Citando Schumpeter “quel colpo d’occhio dell’imprenditore, quel dono della divinazione è stato sostituito dai calcoli dello specialista”, Giorgio Righetti, direttore generale Acri, nello scorso numero del nostro Giornale evocava l’immagine dell’imprenditore-innovatore schiacciato dalle tecnostrutture, dalle procedure, dai processi, commentando il mantra della valutazione d’impatto. Lo incontriamo, come ogni anno, per una conversazione sull’evoluzione del sistema della filantropia di origine bancaria.

Articolo a cura di: 
Catterina Seia
Autore/i: 

Pagine