Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

ECF

Promuovere il cambiamento sociale attraverso la cultura. L'esperienza della European Cultural Foundation

  • Pubblicato il: 18/05/2018 - 08:06
OPINIONI E CONVERSAZIONI

In occasione del Convegno Nazionale di Assifero, l'Associazione punto di riferimento della filantropia istituzionale in Italia, venerdì 25 maggio presso la Fondazione Exclusiva si terrà un incontro aperto al pubblico dal titolo “La Filantropia è cultura. Cultura e rigenerazione economica e sociale oggi”, volto a riflettere sul valore della Cultura come linea strategica di investimento nella società di oggi e per le stesse organizzazioni filantropiche. Tra i numerosi ospiti che prenderanno parte all'iniziativa ci sarà anche Enrica Flores d'Arcais, Strategic Leadership Team - Head of Business Development & Outreach della European Cultural Foundation, una tra le principali fondazioni europee, impegnata da più di 60 anni nella promozione della cultura come agente di cambiamento sociale. Per conoscere più da vicino questa importante istituzione attiva a livello internazionale, abbiamo posto alcune domande ad Enrica Flores d'Arcais. Attraverso la promozione di idee dall'elevato potere trasformativo, l'esperienza della European Cultural Foundation ci insegna che di fronte alle sfide destabilizzanti di un contesto globale turbolento, la cultura può fare davvero la differenza.
 

Articolo a cura di: 
Vittoria Azzarita

Ponti per costruire un’Europa diversa ridisegnata dai popoli e interdipendente

  • Pubblicato il: 16/05/2016 - 20:31
OPINIONI E CONVERSAZIONI

L’OCSE LEED in collaborazione con la Fondazione di Venezia ha organizzato a Venezia nell’aprile scorso il 12° Meeting annuale del Forum OCSE LEED su Partenariati e Sviluppo Locale, all’interno del quale si è svolta la sessione Culture and Local Development: a new agenda for public-private partnerships, con partecipazione di esponenti di numerose Fondazioni italiane e di Katherine Watson, Direttore della European Cultural Foundation. Conversiamo con lei sull’evoluzione del contributo delle Fondazioni allo «sviluppo locale, alla cooperazione tra pubblico-privato e al sostegno alle pratiche di cambiamento, processi che richiedono una prospettiva a lungo termine e una chiara assunzione di rischi»

Articolo a cura di: 
Ugo Bacchella
Autore/i: 

Pagine